Il Portodimare

Associazione sportiva dilettantistica dal 1975

fiv

Il Portodimare - Associazione sportiva dilettantistica dal 1975

37^ campionato invernale

Invernale 2013

BANDO: 37° Campionato Invernale 2013
ZERI: 37° Campionato Invernale 2013
LE SALINE: pacchetti alaggio+lavaggio
—————————————————————————————————————-
Una grande edizione 2013 del classico Campionato invernale IlPortodimare, ormai giunto al suo 37° anno, conclude un indimenticabile annata di regate per la vela Adriatica. Come da programma lo staff organizzativo del Portodimare porta a termine cinque bellissime prove, impegnative e combattute, e corse nelle condizioni meteo più diverse. L’ultima prova è stata spettacolare: un bel vento di Nord Est di 15/16 nodi con raffiche fino a 20 nodi ha messo alla prova i 43 equipaggi impegnati a domare oltre al “borin” anche un’onda davvero impegnativa. Partenza aggressiva e tiratissima sia per le barche appartenenti alle classi ORC 1/5 con alcuni OCS, che per la straordinaria flotta Minialtura; ingaggi e manovre sul “filo di lana”, e anche qualche difficoltà con straorzate e spinnaker scoppiati. Molte conferme e qualche sorpresa nei risultati finali. La quinta prova in overall tra tutti gli ORC è di XseaIoRegatoperEmma, che precede Opossum Team, Arka, Misterx3 e Olalla, tra i Minialtura Capitan Nemo su Estasi e Ariel.
Rientrati tutti gli equipaggi, dopo un buon rinfresco, una sala gremita da centinaia di velisti, ha accolto una bella premiazione, ricca di premi e trofei. Dopo i saluti ed i ringraziamenti di rito, il Presidente del Portodimare Franco Frizzarin ha chiamato sul palco il Com. Francesco Rima del Collegio Navale Morosini apprezzando il suo ritorno al Campionato ed invitandolo a partecipare al prossimo Campionato Italiano Assoluto Minialtura (16-17-18 maggio 2014, Chioggia) con la flotta J24 e gli allievi del Morosini. Subito dopo è stato assegnato il Trofeo Sergio Palmi Caramel al socio del Portodimare che ha ottenuto il miglior risultato nel corso del 2013: un grande applauso ha accolto il fantastico equipaggio di Maramao con il progetto TuttaChioggiaVela. L’Este24 di Davide Ravagnan è giunto secondo assoluto in tempo reale alla regata conclusiva del Trofeo Chioggiavela, magistralmente condotto dalla famiglia Ravagnan e tre ragazzi disabili della cooperativa sociale Impronta. Il progetto continuerà anche l’anno prossimo. Poi tutti i vincitori: Take Five di Dal Pont per la Orc1, Quota Zero di Tecchio in Orc2, Opossum Team di Eulisse in Orc3. Grande sorpresa in Orc4/5: all’ultima prova Indigo di Fulvio Vaudano con Roberto Ferro, sopravanza Era Ora di Pierri e Chocolat di Zorzi. In classe Minialtura Capitan Nemo con Silvio Sambo al timone vince sia pur a pari punti su Ariel e su Boomerang. Il Trofeo Yacht Club Vicenza “all’equipaggio più giovane” è vinto anche quest’anno dai ragazzi di Arkanoè Aleali, costretti a correre tutta la prima poppa con un jennaker abbandonato in mare da una barca della flotta Orc3, agganciato al bulbo ed attardati da una pericolosa e coraggiosa manovra di retromarcia a vela nella seconda bolina per liberarsi. Il trofeo Pulina a Capitan Nemo ed infine il Trofeo Scionti ai dominatori del Campionato: i fratelli Eulisse di Opossum team, l’X35 risultato primo assoluto in classifica generale ORC1/5, davanti ad un fantastico XSeaIoReagatoperEmma di Mantegazza e all’ottimo First35 Olalla di Cazzoli.
Un arrivederci a tutti ed un invito a partecipare numerosi al prossimo Campionato Italiano Minialtura da parte dell’assessore allo sport del Comune di Chioggia, prof. Girotto, che ha voluto in conclusione sottolineare l’importanza della vela per la sua bellissima città.
—————————————————————————————————————-
Le classifiche:
Classifiche Generali ORCi
Classifiche Generali IRC
Classifiche di giornata ORCi
Classifiche di giornata IRC
—————————————————————————————————————-
1397802_10202502537873711_1102023210_o
37_2