Il Portodimare

Associazione sportiva dilettantistica dal 1975

fiv

Il Portodimare - Associazione sportiva dilettantistica dal 1975

Il Portodimare, Stefano Genova è il nuovo presidente

Padova, 29 aprile 2017 – Si è svolta mercoledì 19 aprile presso la sede sociale di Via Acerbi l’annuale Assemblea dei soci de Il Portodimare, il quarantennale sodalizio velico padovano.
L’ordine del giorno, oltre all’ approvazione del bilancio ed alla relazione sul programma 2017, prevedeva il rinnovo degli organi collegiali che resteranno in carica per il prossimo quadriennio 2017-2020. Al termine dello scrutinio risultavano eletti nel nuovo consiglio direttivo Stefano Genova, Giuseppe Modugno, Emilia Barbieri, Orazio Tagliaro, Garelli Piergiorgio, Pietro Bellini e Mauro Sette.

La settimana successiva, nella serata di giovedì 27 aprile, il nuovo consiglio direttivo – nel corso della sua prima riunione – provvedeva a nominare come presidente del circolo per il quadriennio 2017-2020 Stefano Genova. Contestualmente il consiglio direttivo nominava vice presidente Giuseppe Modugno, Piergiorgio Garelli direttore sportivo, Orazio Tagliaro tesoriere, Pietro Bellini responsabile rapporti con la classe Minialtura ed Emilia Barbieri segretario.

“Ci tengo a ringraziare innanzitutto tutti i soci de Il Portodimare che sono venuti ad esprimere i loro voti nel corso dell’assemblea elettiva – commenta il neo presidente Stefano Genova – e quindi i nuovi consiglieri per la fiducia che hanno dimostrato nei miei confronti proponendomi questa importante carica. Ringrazio inoltre il consiglio direttivo uscente per il lavoro fatto in questi ultimi anni, così come devo lodare il lavoro svolto dal mio predecessore Gianfranco Frizzarin e da Emilia Barbieri che per anni sono state le anime di questo club e a cui ho chiesto di continuare a dare il loro fondamentale apporto. Con i miei colleghi ci siamo messi al lavoro fin da subito per far sì che Il Portodimare continui ad essere il circolo velico che è stato e che merita di essere.”

Il presidente uscente Gianfranco Frizzarin lascia così dopo ventianni la guida de Il Portodimare, per dedicarsi a tempo pieno all’attività di ufficiale di regata come spiega:”Dopo cinque mandati e venti anni alla guida del sodalizio mi sembrava giusto passare la mano, anche per poter fare il presidente del comitato di Regata perlomeno delle regate Portodimare in quanto per la regola della incompatibilità non potrei più farlo. L’organizzare e gestire importanti regate d’altura in questi anni è stata una sfida importante, ho avuto bravi aiutanti e collaboratori e le soddisfazioni non sono mancate. Sono state organizzate regate a compenso e regate monotipo, particolare attenzione è stata rivolta alla classe Meteor organizzando un Campionato Nazionale nel 2008 e molte prove dell’annuale campionato zonale. Ho visto nascere e crescere a Chioggia la classe Minialtura, e solo per ricordare nell’ultimo quadriennio ci ha visti protagonisti con l’organizzazione di due Coppe Italia, due Campionati Italiani e per ultimo un Campionato Europeo, tutte regate con un numero di partecipanti mai visti nelle precedenti edizioni”.

Convocazione Assemblea dei soci

Il giorno 19 aprile alle ore 1.00 in prima convocazione e il giorno 20 aprile, alle ore 21.00,in seconda convocazione, presso la sede del Circolo sito in Via G. Acerbi 3, si terrà l’Assemblea ordinaria con il seguente ordine del giorno.

  1. Approvazione del Bilancio 2015/2016
  2. Rinnovo Organi Collegiali per il quadriennio 2017-2020
  3. Programma 2017
  4. Varie ed eventuali

Con il 31 dicembre è scaduta la tua iscrizione al circolo e la tua tessera FIV; per partecipare alle regate devi essere in regola con il tesseramento 2017, compreso di visita medica.

Nel caso tu non potessi essere presente all’Assemblea, allego la delega per farti rappresentare da un socio.

Qualora tu intenda proporti ad una carica in seno al circolo:

  •   Consigliere
  •   Revisore dei conti
  •   Probiviro
    sei pregato di inviare la tua candidatura, via fax, o per e-mail con le tue generalità indicando l’incarico che preferisci assumerti, entro dieci giorni dalla data della convocazione. Tel/fax 049/713290.

Buon vento!

Il segretario Emilia Barbieri

Clicca qui per scaricare la delega

Visita medica in sede il 9 marzo

Al fine del rilascio della tessera FIV, obbligatoria per partecipare alle regate, è obbligatorio il certificato medico che ne determina l‘idoneità  e viene effettuato dal medico di medicina generale o dal medico sportivo.

A seguito dell’appuntamento del 2 febbraio con il medico del gruppo DOCTORSPORT,  IL PORTODIMARE informa che giovedì 9 marzo, ripropone un’altra serata, e il medico sarà presente nella sede di Via G.Acerbi 3 dalle ore 18.00 alle 23.00, per effettuare l’elettrocardiogramma, obbligatorio per il rilascio del certificato medico, secondo le linee guida approvate con decreto del Ministero della Salute, al costo di € 35,00 (visita non agonistica)

Gli interessati sono pregati di prenotare telefonicamente contattando la segreteria del Portodimare al numero 329/9177562 o inviare un SMS o una mail a: ilportodimare@libero.it .

Secondo la Normat6iva FIV 2017 per partecipare a Campionati Europei o Mondiali c’è l’obbligo della visita medica Agonistica (indicata sulla tessera FIV come tipo B).

Entrando nel sito Doctorsport,o telefonando 0498023465, potete prenotare la visita Agonistica, direttamente presso il centro.

Quest’anno dal 20 al 24 di giugno ci sarà  a Monfalcone il Campionato Italiano ORC e a seguire il Campionato del Mondo ORC a Trieste, dal 30 giugno all’8 luglio. Per partecipare al Mondiale serve la visita medica AGONISTICA, ad esclusione dei tesserati  over 60. (come da Normativa FIV Tesseramento, pag 10)

Le quote sociali rimangono invariate: quota armatore € 80.00 compresa di tessera FIV

Quota ordinaria € 70.00, compresa di tessera FIV.

Entra nel sito del Portodimare ed iscriviti alla newsletter, sarai così aggiornato sulle serate e sull’attività  che svolge il tuo circolo.

E mail ilportodimare@libero.it      sito wwwportodimare.org

Aggiorna la tua mail e segui le notizie nel sito del tuo circolo.

Tessera Fiv 2017

Al fine del rilascio della tessera FIV, obbligatoria per partecipare alle regate o alle veleggiate, è obbligatorio il certificato medico che ne determina l‘idoneità e viene effettuato dal medico di medicina generale o dal medico sportivo.

Per tale scopo, IL PORTODIMARE informa che giovedì 2 febbiaio e giovedì 9 febbraio, ha preso accordi con il gruppo DOCTORSPORT, e sarà presente nella sede di Via G.Acerbi 3 un medico dalle ore 18.00 alle 23.00, per effettuare l’elettrocardiogramma, obbligatorio per il rilascio del certificato medico, secondo le linee guida approvate con decreto del Ministero della Salute, al costo di € 30 (visita non agonistica)
Gli interessati sono pregati di prenotare telefonicamente contattando la segreteria del Portodimare al numero 329/9177562 o inviare un SMS.

Secondo la Normat6iva FIV 2017 per partecipare a Campionati Europei o Mondiali c’è l’obbligo della visita medica Agonistica (indicata sulla tessera FIV come tipo B).
Entrando nel sito Doctorsport, potete prenotare la visita Agonistica, direttamente presso il centro.

Quest’anno dal 20 al 24 di giugno ci sarà a Monfalcone il Campionato Italiano ORC e a seguire il Campionato del Mondo ORC a Trieste, dal 30 giugno all’8 luglio. Per partecipare al Mondiale serve la visita medica AGONISTICA.

Le quote sociali rimangono invariate:
Quota armatore € 80.00 compresa di tessera FIV
Quota ordinaria € 70.00, compresa di tessera FIV.

Auguri Natale 2016

natale2016
Cari soci, amici e simpatizzanti, siete invitati
Giovedì 22 Dicembre alle ore 20,00
presso la sede del PORTODIMARE,
per il consueto incontro prima della chiusura per le festività Natalizie.
Ci sarà un piccolo buffet di sopressa, patatine, arachidi, salatini inaffiati da buon vino e a seguire il taglio del Panettone e il brindisi Natalizio…

Le attività del circolo ricominceranno giovedì 12 gennaio 2017 con nuovi appuntamenti!

Vi aspettiamo come sempre numerosi!

Il Portodimare chiude una stagione da incorniciare

img_4070PADOVA, 3 dicembre 2016 – Con la tradizionale cena degli auguri che si è svolta venerdì scorso a Padova si chiude la stagione 2016 de Il Portodimare, il sodalizio velico padovano presieduto da Gianfranco Frizzarin. L’evento pre-natalizio si è trasformato in una occasione importante per festeggiare sia i 40 anni dalla fondazione del circolo – avvenuta nel 1975 – sia gli importanti risultati ottenuti dai propri atleti nel corso dei più importanti eventi velici internazionali.

Alla serata hanno preso parte anche il presidente del CONI Veneto Gianfranco Bardelle, il neo eletto consigliere federale Dodi Villani ed il presidente della XII Zona Veneto Franco Pappagallo.

“È stato una stagione ricca di grandi successi e numerose soddisfazioni per il nostro circolo – ha esordito il presidente del sodalizio patavino Gianfranco Frizzarin – voglio ringraziare tutti i nostri soci ed i nostri armatori che ogni anno portano il nostro guidone nei più importanti campi di regata. La presenza di importanti personalità del mondo dello sport, come il presidente Bardelle ed il consigliere Villani – prosegue Frizzarin – dimostrano l’importanza del traguardo di 40 anni di attività raggiunta dal nostro circolo. Sappiamo che nel 2017 i nostri armatori saranno attesi da importanti eventi nell’Alto Adriatico, per questo motivo voglio esprimere fin da ora a tutti loro il mio più vivo in bocca al lupo.”

“Da sempre Portodimare è uno dei circoli più attivi nella nostra Zona, soprattutto per quanto riguarda il mondo dell’altura. A nome della Federazione non posso che ringraziare persone come Emilia Barbieri e Gianfranco Frizzarin, ed essere grato per quanto fanno per il nostro sport” ha dichiarato Dodi Villani.

Il comitato della XII Zona FIV ha quindi voluto consegnare – per mezzo di Dodi Villani – un riconoscimento ad Emilia Barbieri, anima e motore de Il Portodimare, per gli oltre trent’anni spesi al servizio della vela d’altura nella XII Zona.

“In occasioni come queste mi piace sempre ricordare l’importanza dello sport nella vita e quanto esso possa essere fondamentale per la salute di una persona. Non dobbiamo mai dimenticare che dopo la Lombardia il Veneto è la regione d’Italia nella quale si pratica più sport, e la vela contribuisce in maniera fondamentale a questo vanto. Nella vita lo sport è fondamentale, così come sono fondamentali le persone e le associazioni che si dedicano allo sport,  loro e a tutti voi va il mio grazie perchè al giorno d’oggi non è facile raggiungere 40 anni di attività sportiva” ha dichiarato Gianfranco Bardelle.

Durante la serata sono stati trasmessi, oltre ai video completi del Campionato Europeo ORC Sportboat 2016 organizzato dallo stesso Portodimare nel maggio scorso a Chioggia con la partecipazione record di 40 team provenienti da 6 nazioni, anche le clip che ritraevano i grandi protagonisti di questa stagione che ha portato il guidone de Il Portodimare nel podio di numerose e prestigiose kermesse.

Si è quindi passati alle premiazioni, con riconoscimenti consegnati ad Andrea Cavagnis – Campione Europeo ORC Sportboat 2016 e Campione Italiano Minialtura 2016 nonchè armatore dell’anno nella classe Minialtura, Sergio Caramel skipper del giovane team Arkanoè Aleali by Montura – Campione Europeo ORC Sportboat 2016 nella divisione Corinthian, Roberto Reccanello – Campione Italiano classe 2 ORC, Marco Bertozzi – vincitore Offshore a La 200, La 500 e La 50 in equipaggio, Federico Servadio – terzo classificato al Campionato Italiano d’altura, Nicola Borgatello e Daniele Lombardo – 3 classificati al Campionato Italiano Offshore 2015/2016, Marco Moro e Alberto Illotti – quarto posto al Campionato Italiano d’altura. Perini/Ruol terzi classificati al Campionato Italiano ORC 2015.

Clicca qui per le foto della serata

Venerdì 2 dicembre la Cena degli auguri de Il Portodimare

Venerdì 2 dicembre 2016, con ritrovo alle ore 20.00, si terrà presso il Ristorante da ORAZIO a Padova, via Newton, 7 (zona Brusegana tel. 049/620634) la tradizionale cena aperta a soci ed amici del Portodimare.
 
Sarà l’occasione per festeggiare insieme la Vela e i nostri soci che si sono distinti nella stagione 2016, tra cui: ANDREA CAVAGNIS, campione Italiano ed Europeo Minialtura, SERGIO CARAMEL, campione Europeo, divisione Corinthian, ROBERTO RECCANELLO campione Italiano ,classe 2^ ORC, MARCO BERTOZZI vincitore Offshore alla 200- 500 e 50 in equipaggio, FEDERICO SERVADIO, armatore di X REAL 3° Classificato al Campionato Italiano, BORGATELLO/LOMBARDO, armatori di DEMON X, 3° classificati Campionato Italiano Offshore 2015/2016 e MORO/ ILLOTTI, armatori dell’imbarcazioni PAX TIBI, 4 classificati al campionato Italiano assoluto svoltosi a Palermo. Saranno premiati PERINI/RUOL 3° classificati al Campionato Italiano ORC 2015.
 
Tante novità a sorpresa, tanti filmati e tanti tanti amici sportivi.
 
Il costo della cena sarà di € 30.00.
 
Vi aspettiamo con i vostri equipaggi e Vi preghiamo di confermare la Vostra presenza, indicando il numero dei Vostri ospiti ai numeri 329/9177562 oppure 347/6691850 Emilia.
 
Buon vento a tutti!

Una serata su Andrea Milan, dalla scrivania al timone di uno sloop 90 piedi

WhitefinIl Portodimare organizza per giovedì 21 aprile, presso la sede del Circolo sita in Via Acerbi a Padova, una serata dal titolo: “ANDREA MILAN… UN CAMBIO DI VITA: Dalla scrivania al timone di uno sloop di 90 piedi”

Nel corso della serata Andrea Milan racconterà la propria esperienza, nata dall’idea di avviare un’attività di charter partendo dalla scrivania di ufficio.

Lo skipper padovano spiegherà quindi cosa comporta una scelta del genere a livello organizzativo, partendo dalla scelta della barca, della bandiera, così come i titoli necessari per condurre la barca ed i relativi costi. Non mancherà quindi una spiegazione su cosa significa fare charter, sugli ospiti, sulla navigazione, le mete, le avventure ed infine l’impatto di questa importante scelta sulla vita familiare.

La serata inizierà alle ore 21, l’invito è esteso oltre che ai soci anche ad amici ed interessati.

locandina andrea Milan

Il 2016 dei nostri ragazzi di Arkanoè sailing team melges 24

IMG_1736-550x300Sarà una lunga stagione quella della squadra sportiva giovanile di Arkanoè gruppo velico: nel 2016 i ragazzi di Arkanoè sailing team melges 24 alzeranno ancora di più il livello delle loro partecipazioni. Sono previsti Campionati Europei e Nazionali: il prossimo appuntamento sul Garda a Torri del Benaco per il Campionato Italiano Minialtura ai primi di maggio, a fine maggio a Chioggia sarà Orc Sportboat European Championship dove si prevede una flotta imponente e di alto livello. Fino ad ottobre invece continuerà l’impegno nei circuiti del leggendario monotipo Melges 24 su cui si cimentano da sempre tutti i migliori velisti a livello internazionale. L’equipaggio di Sergio Caramel, classe 1995, si fa notare per l’età media di 20 anni, e per la crescita sportiva e la maturazione agonistica che pian piano si stanno verificando a bordo con qualche spunto degno di nota, anche nella classe più difficile e competitiva che ci sia. Al primo evento European Sailing Series appena concluso a Portoroz, molto difficile per tutti a causa delle condizioni di vento instabile e leggero, i ragazzi di Arkanoè Aleali by Montura ITA 139 hanno chiuso al 19° posto overall e al 10° corinthian, ottenendo un 9° posto overall (2° corinthian) come miglior risultato della serie.

Clicca qui per continuare a leggere su velaveneta.it il resoconto di Portorose

Una serata sulla vela d’altura con Silvio Sambo e Dario Malgarise

locandina portodimare

La Locandina della serata

Giovedì 31 marzo vi aspettiamo a partire dalle ore 21.00 presso la nostra sede con una serata insieme a Silvio Sambo e Dario Malgarise, che racconteranno la preparazione di una regata d’altura portando come esperienze le loro partecipazioni a La Duecento e La Cinquecento.

Nel corso della serata sarà possibile rinnovare la propria tessera FIV per l’anno 2016.

Convenzione con Marina Sant’Elena a Venezia

marina sant'elena venezia

Marina Sant’Elena

Nello spirito di collaborazione tra Il Portodimare, lo YCV e Marina Sant’Elena, la direzione di quest’ultima propone ai nostri soci  la possibilità di ormeggiare, compatibilmente con la disponibilità della Darsena e previa prenotazione presso la Marina, la sera del sabato con uno sconto del 50% sul prezzo di listino.

Coloro che vorranno arrivare sono pregati di contattare il front office al numero 041 5202675 o di inviare una mail a sales@marinasantelena.com.

Per ulteriori info: www.marinasantelena.com

Il Portodimare presenta la sua stagione 2016

Gianfranco FrizzarinPADOVA, 10 febbraio 2016 – Il circolo velico Il Portodimare ha presentato ufficialmente la sua stagione sportiva 2016, con un calendario ricco di appuntamenti importanti, anche di richiamo internazionale e che inizieranno ad aprile per concludersi alla fine di novembre. Riconfermati tutti gli appuntamenti classici e anche le novità degli ultimi anni, così come le collaborazioni con gli eventi di Mirko Sguario e un’occhio di attenzione particolare per il Campionato Invernale, che nell’edizione di quest’anno spegnerà le quaranta candeline. L’evento clou sarà a fine maggio, quando per la prima volta Il Portodimare porterà in Italia il Campionato Europeo Sportboat. Le acque di Chioggia ospiteranno la sfida che assegnerà il titolo di campione continentale di questa categoria che permette alle piccole ma tecniche e veloci imbarcazione tra i sei e nove metri di sfidarsi in avvincenti regate.

Ad illustrare la nuova stagione che vedrà impegnato il sodalizio padovano è il suo presidente Gianfranco Frizzarin che dichiara:”Siamo attesi da un’anno veramente molto impegnativo, e questa sarà una stagione sicuramente molto importante per il nostro Circolo, con due appuntamenti da segnare in rosso nel calendario su tutti: il primo quello di fine maggio con il Campionato Europeo Sportboat, manifestazione che per la prima volta viene ospitata in Italia, e che vedrà sfidarsi i migliori atleti del panorama velico internazionale, e in autunno con la quarantesima edizione del Campionato Invernale. Per noi è un orgoglio poter organizzare quello che è uno degli appuntamenti velici più longevi dell’Adriatico – continua Frizzarin – inoltre, dopo l’esperienza dello scorso anno, come consiglio direttivo, abbiamo deciso di riproposto la nostra partecipazione agli eventi della Lega Italiana Vela.”

Quanto al calendario si inizierà a Chioggia domenica 3 aprile con il Campionato Primaverile, evento realizzato in collaborazione con il Club Amici della Vela, e che continuerà per i weekend successivi del 9 e 10 aprile, del 16 e 17, e del 30 aprile e 1 maggio quando le regate saranno valide anche come selezione per i campionati nazionali ORC. Dal 22 al 24 aprile invece è in programma, sempre con la collaborazione del Club Amici della Vela, la Chioggia – Rovigno – Chioggia.

A maggio, e più precisamente il weekend del 21 e 22, Portodimare collaborerà con Circolo della vela Mestre e Yacht Club Vicenza per la realizzazione della Coppa Metamauco 2016, prima di immergersi in uno degli appuntamenti più importanti della storia del sodalizio padovano – in programma dal 24 al 29 – e che attirerà a se gli occhi di tutta europa, con il Campionato Europeo Sportboat 2016. Già indicato da molti addetti ai lavori come uno degli eventi più importanti nel panorama velico italiano per il 2016 è stato inserito dall’Offshore Racing Congress tra i major event dell’anno e si prevede attirerà a Chioggia una cinquantina di imbarcazioni di diverse nazionalità.

Dall’ 11 al 12 giugno ritornerà l’appuntamento con il Trofeo Leon, quest’anno dedicato anche al socio fondatore Roberto Ferro scomparso lo scorso anno, riservato alla classe Meteor e Minialtura, mentre il 25 e 26 giugno Portodimare sarà a Venezia dove collaborerà con Mirko Sguario per la realizzazione del Trofeo Principato di Monaco, riservato alle barche d’epoca.

Nel mese di settembre Il Portodimare sarà a Venezia con gli appuntamenti del Trofeo del Nonno sabato 18 e domenica 19, mentre il 15 ottobre sarà la volta della Venice Hospitality Challenge, la sfida tra maxi yacht nella suggestiva cornice di San Marco e realizzati in collaborazione con Vela x Voi di Mirko Sguario.

Chiusura di stagione come da tradizione dedicata al Campionato Invernale, l’appuntamento storico de Il Portodimare dedicato all’altura e giunto quest’anno alla sua quarantesima edizione, e che inizierà il 30 ottobre per continuare il 5 e 6, il 12 e il 13, ed il 20 novembre con la giornata conclusiva.

Tessera Fiv 2016

A parziale rettifica di quanto comunicato nell’articolo pubblicato nel nostro sito riguardante il rilascio della tessera FIV 2016, comunichiamo che l’obbligo della visita medica Agonistica (indicata sulla tessera FIV come tipo B) è necessario solo per la partecipazione a Campionati Europei e/o Mondiali di qualunque classe.

Tessera FIV 2016, giovedì 4 febbraio visite mediche in circolo

Al fine del rilascio della tessera FIV, obbligatoria per partecipare alle regate o alle veleggiate, è obbligatorio il certificato medico che ne determina l‘idoneità e viene effettuato dal medico di medicina generale o dal medico sportivo.

Per tale scopo, IL PORTODIMARE informa che giovedì 4 febbraio, ha preso accordi con il gruppo DOCTORSPORT, e sarà presente nella sede di Via G.Acerbi 3 un medico dalle ore 18.00 alle 23.00, per la visita incluso l’elettrocardiogramma, secondo le linee guida approvate con decreto del Ministero della Salute, al costo di € 30.(visita non agonistica)

Gli interessati sono pregati di prenotare telefonicamente contattando la segreteria del Portodimare al numero 329/9177562 o inviare un SMS.

Secondo la Normat6iva FIV 2016 per partecipare a Campionati Italiani, Europei o Mondiali c’è l’obbligo della visita medica Agonistica (indicata sulla tessera FIV come tipo B).

Entrando nel sito Doctorsport, potete prenotare la visita Agonistica, direttamente presso il centro.

Quest’anno a maggio ci sarà a Trieste il Campionato Italiano Meteor e a seguire il Campionato Europeo Sportboat dal 24 al 29 di maggio, a Chioggia. Per partecipare serve la visita medica AGONISTICA.

Le quote sociali rimangono invariate: quota armatore € 80.00 compresa di tessera FIV

Quota ordinaria € 70.00, compresa di tessera FIV.

Entra nel sito del Portodimare ed iscriviti alla newsletter, sarai così aggiornato sulle serate e sull’attività che svolge il tuo circolo.

E mail ilportodimare@libero.it     sito wwwportodimare.org

Aggiorna la tua mail e segui le notizie nel sito del tuo circolo.

 

                                                                                                                         In fede                                                                             Emilia Barbieri