Il Portodimare

Associazione sportiva dilettantistica dal 1975

Il Portodimare - Associazione sportiva dilettantistica dal 1975

VELAraccontiAMO: Arkanoè Sailing Team

VELAraccontiAMO: “da ragazzi con un sogno a Campioni Europei”
giovedì 2 aprile ore 21:00

Sergio Caramel, in lizza per il premio Velista dell’anno e i ragazzi di Arkanoè Sailing Team non hanno bisogno di presentazioni:

un equipaggio di ragazzi padovani capace di vincere Campionato Europeo Sportboat e di conquistare il gradino più alto del podio in regate del mondiale melges 24, uno dei circuiti velici più tecnici ed impegnativi in assoluto.

Ci parleranno di come regatare ad alti livelli:
– introduzione
– preparazione della barca
– studio del campo
– messa a punto del mezzo
– funzione del coach
– studio delle vele
– campionato europeo Sportboat
– campionato mondiale Melges 24

PER COLLEGARTI CLICCA IL LINK QUI SOTTO
👉👉https://us04web.zoom.us/j/789453621👈👈

Velista dell’anno 2020: Sergio Caramel

Dopo essere stato premiato dall’UVAI, come Armatore dell’anno 2019 nella classe Sportboat, SERGIO CARAMEL, nipote di SERGIO PALMI CARAMEL, fondatore e primo presidente del PORTODIMARE è entrato nella lista TOP TEN dei dieci velisti più votati:

1. Elio Somaschini – 8837 voti
2. Andrea Barbera – 8253 voti
3. Giulia Grilli / Pietro Jan Bellot – 7285 voti
4. Marco Gradoni – 5708 voti
5. Ambrogio Beccaria – 5413 voti
6. PoliTo Sailing Team – 4899 voti
7. Patrizio Bertelli – 4569 voti
8. Fabrizio Olmi / Davide Di Maria – 4402 voti
9. Caterina Degli Uberti / Giulia Ancillotti – 4234 voti
10. Sergio Caramel – 4092 voti

VELAraccontiAMO – un velista con la testa tra le nuvole

Appuntamento con il 1° VELAraccontiAMO dell’anno il 27 marzo ore 21.00, ospite RICCARDO RAVAGNAN. Un VELAraccontiAMO da seguire da casa: perché se non puoi uscire, il Portodimare porta la vela direttamente a casa tua!

Riccardo ci parlerà di:
– prove annullate: il punto su quanti eventi sono stati cancellati e su come ricade sugli atleti
– cosa fanno ora gli atleti
– cosa fa Riccardo per loro
– come lo faceva prima e come lo fa dopo la pandemia
– Tokyo2020 sarà posticipato?
– coronavirus e climatologia: che influenza hanno meteo e clima sulla pandemia

PER COLLEGARTI CLICCA IL LINK QUI SOTTO
👉 https://us04web.zoom.us/j/145607685 👈

Emergenza coronavirus

Sono giorni difficili e, anche durante questa pericolosa tempesta, è tempo per le barche di stare in porto.
Ma è proprio adesso che è importante che lavoriamo assieme e ci sosteniamo a vicenda come un unico equipaggio, perché, di fatto, siamo tutti sulla stessa barca.

E’ per questo che la Fondazione Giovanni Celeghin Onlus, con la quale noi del circolo velico Il Portodimare collaboriamo da tempo, ha organizzato una speciale raccolta fondi, che rilanciamo anche attraverso le nostre pagine, per contribuire a fronteggiare l’attuale #emergenzacoronavirus.

Consideratelo un recupero di uomo a mare: Donate, se potete, e condividete.

UNITI nel rispetto delle REGOLE riusciremo a superare questo momento difficile.

#RinnoviamolaTesseraFiv  per aiutare i nostri circoli, aiutare lo sport, non deve mancare da parte di tutti l’impegno per vincere e superare insieme questo brutto momento.

 

1° Trofeo Marine di Chioggia

1° Trofeo delle marine di Chioggia: circuito di regate/veleggiate che comprende manifestazioni di tutti i circoli che operano su Chioggia e che dovrebbe portare più partecipazione a tutte le regate nelle acque chioggiotte.

Appuntamenti in circolo 2020

            Serate e corsi organizzati per i soci e simpatizzanti del PORTODIMARE

  • Dopo il Corso di primo soccorso BLS/BLSD e la festa di Carnevale in circolo Sabato e domenica 29 febbraio e 1 marzo: Safety World in collaborazione con il Portodimare, organizza il Corso di Sicurezza ed Emergenza a Bordo, tenuto da Umberto Verna

Gli interessati sono pregati di prenotare telefonicamente contattando la segreteria del Portodimare al numero 329/9177562 o inviare un SMS o una mail a: ilportodimare.asd@gmail.com .


Programma corso safety 2020

A Demon X il 43° Campionato Invernale

Con le ultime tre prove realizzate nel corso del weekend si è conclusa oggi a Chioggia la 43ª edizione del Campionato invernale di vela d’altura, manifestazione organizzata da Il Portodimare in collaborazione con Darsena Le Saline.

Un ultimo fine settimana che – nonostante delle condizioni meteo non certo ottimali – non si è sottratto dal regalare emozioni, con parecchie posizioni di classifica che si sono decise proprio nel corso dell’ultima prova. Tra queste la più eclatante riguarda la leadership per la classifica overall, conclusa con la vittoria di Demon X, l’X-35 degli armatori Nicola Borgatello (Il Portodimare) e Daniele Lombardo (YC Vicenza) ai danni del Melges 24 Furia Buia di Jacopo Longo (CdV Venezia), fino a venerdì leader incontrastato della kermesse.

Dopo sei prove il Gruppo “A” comprendente le classi ORC 0 alla ORC 2 è andato al First 40.7 Arkanoè di Caramel Roberto (Il Portodimare), davanti a Mister X 3 di Finco Filippo (Il Portodimare) e a Capo Horn di Stefano Genova (Il Portodimare). Ad aggiudicarsi il Gruppo “B”  è stato invece Demon X di Nicola Borgatello e Daniele Lombardo davanti a Furia Buia di Jacopo Longo , Arka di Ruol Piero e Perini Luciano e Moretto di Grabielle berti.

Quanto alla classifica “Crociera” la classifica generale è stata vinta dal Cobra 33 Moon di Perini Mila (I Venturieri) che ha preceduto My Way di Galzignato Loris (YC Vicenza) e X Nina di Petrello Diego (YC Vicenza).

CLASSIFICHE Generali Classe ORCi

CLASSIFICHE Prove 1 e 2 Classe ORCi

CLASSIFICHE Prove 3 e 4 Classe ORCi

CLASSIFICHE Prove 5 e 6 Classe ORCi

—————————————————

CLASSIFICHE Generali Classe CROCIERA

CLASSIFICHE Prove Classe CROCIERA

43ª Campionato Invernale: 2° e 3° prova

Termina con due prove realizzate nella giornata odierna il 2019 de Il Portodimare e Darsena Le Saline organizzatori della 43ª edizione del Campionato Invernale di vela d’altura che si sta svolgendo a Chioggia.

Dopo il nulla di fatto dello scorso weekend, il comitato di regata è riuscito a sfruttare al meglio la debole brezza presente stamane sul campo di gara, scegliendo di accorciare la seconda prova dopo due giri ma riuscendo comunque ad aggiungere altre due importanti prove alla classifica generale.

Grazie alle arie leggere che hanno caratterizzato questa fredda domenica di dicembre è ancora una volta Furia Buia, il Melges 24 del veneziano Jacopo Longo con a bordo i fratelli Eulisse, il grande protagonista di giornata in grado di vincere entrambe le prove realizzate. Nonostante le due vittorie in tempo reale infatti i demoni dell’ X-35 degli armatori Nicola Borgatello e Daniele Lombardo non sono riusciti nel tentativo di ottenere un significativo distacco, così da mantenere il primato anche con il calcolo del tempo compensato. Quanto alla classifica overall quindi, detto delle prime due posizioni occupate da Furia Buia e da Demon X, al terzo posto si trova Arkanoè il First 40.7 di Caramel Roberto.

Dopo tre prove le rispettive classi vedono come leader provvisori l’IY 13.98 Mister X 3 di Finco Filippo in classe ORC 0, il Delta 120 Capo Horn di Stefano Genova in classe ORC 1, il First 40.7 Arkonoè di Caramel Roberto in classe ORC 2, l’X-35 Demon X di Borgatello/Lombardo in classe ORC 3, il Melges 24 Furia Buia di Longo Jacopo in classe ORC 4 e lo storico Moretto di Berti Gabriele in classe ORC 5.

Nella classe crociera la classifica generale provvisoria vede al primo posto il Cobra 33 Moon di Perin Mila, davanti all’Elan 36 My Way di Galzignato Loris e all’X-382 X-Nina di Petrello Diego.

Terminate le prove, una volta a terra gli ampi spazi della club house di Darsena Le Saline, addobbati a tema natalizio, hanno ospitato un brindisi di auguri rinnovando l’appuntamento per il prossimo weekend di regate in programma l’ultimo fine settimana di gennaio.

ORC Pr.2

ORC Pr.3

GEN DOPO 3 ORC

CRO Pr.2

CRO Pr.3

GEN DOPO 3 CRO