Il Portodimare

Associazione sportiva dilettantistica dal 1975

Il Portodimare - Associazione sportiva dilettantistica dal 1975

Ad ‘Engy’ e ‘Fiordiluna’ la Coppa Primavera

Si è svolta nel weekend a Chioggia la Coppa Primavera, manifestazione organizzata da Il Portodimare con la collaborazione dello Yacht Club Padova. Condizioni meteo perfette in entrambe le giornate hanno permesso al comitato di regata di portare a casa cinque prove, che hanno consentito a ciascun equipaggio la possibilità di scartare il peggior risultato ottenuto in una singola prova.

La classifica generale “dalla classe B alla classe C” ha visto il totale dominio di Fiordiluna di Domenico Dupuis. L’Italia Yachts 10.98 della Lega Navale Italiana di Chioggia si è aggiudicato la vittoria in compensato di tutte le prove disputate. Seconda posizione per il Grand Soleil 37 Arka di Ruol Piero davanti a Pax Tibi di Marco Moro con undici punti.

Dopo cinque prove situazioni di perfetta parità invece tra i Meteor, dove i campioni italiani in carica a bordo di Engy di Stefano Pistore si sono ritorvati appaiati a pari punti con Bloody Mary della giovanissima Margherita Mesini. In classifica generale solo il miglior risultato oteenuto nell’ultima prova ha assegnato la vittoria all’imbarcazione del Circolo Nautico Chioggia. Completa il podio Anemos di Gosmin Gabriele, terzo a quattro lunghezze di distanza dai primi due classificati.

Clicca qui per visualizzare le classifiche dalla classe B alla classe C, mentre a questo link sono disponibili le classifiche della classe Meteor.

COMUNICATO DELL’ORGANIZZAZIONE

Un errore in fase di inserimento di compenso aveva attributo a Fiordiluna un valore “All Purpose ToD” di 596,6 al posto di quello esatto di 483.90. Il calcolo delle classifiche con il compenso corretto vede assegnare la vittoria ad Arka di Ruol Piero (5pt.), davanti a Pax Tibi di Marco Moro (7pt.) con Fieramosca in terza posizione (9pt.). Fiordiluna occupa il quarto posto con 14 punti.

ZONALE METEOR’S CUP

L’appuntamento METEOR’S CUP a CHIOGGIA del 21/04/2024 è organizzato da Il Portodimare ed è un evento valido per il campionato zonale della classe meteor della XII Zona FIV.

DOCUMENTI UFFICIALI:

BANDO

CLASSIFICA

Si è svolta ieri a #Chioggia, organizzata da Il Portodimare con la collaborazione dello Yacht Club Padova la ‘Meteor’s Cup’, appuntamento nato e reso celebre agli inizi degli anni 2000 salvo poi finire nel dimenticatoio per quasi vent’anni prima di essere riportato in auge negli ultimi due anni da Il Portodimare. L’evento, riservato alla Classe Meteor e valido come prima tappa del Campionato Zonale, ha visto la partecipazione di ben undici equipaggi.

Tutto lasciava presagire ad una fantastica giornata di sole con vento da Est tra i 7 ed i 10 nodi, ma al termine della prima l’arrivo di un fronte perturbato ha indotto il comitato di regata a mandare tutti gli equipaggi a terra.

Ad aggiudicarsi la vittoria finale è stata ‘Wela’ di Alberto Tuchtan con Diego Paoletti al timone ed Irenka Peljhan a prua. L’imbarcazione portacolori dello Yacht Club Jesolo ha preceduto di una manciata di secondi i campioni italiani in carica di ‘Engy’ di Stefano Pistore e ‘Bloody Mary’ timonata dalla giovanissima Margherita Mesini.

 

47° Campionato Invernale Trofeo Roberto Doria: Vincono Safran e Meteorite tra i Meteor

Si è conclusa oggi a Chioggia la 47ª edizione del Campionato Invernale – Trofeo Roberto Doria. Edizione atipica quella di quest’anno della grande classica dell’altura nell’Alto Adriatico, con l’evento inizialmente rinviato da novembre a marzo a causa possibili alzate del sistema Mo.S.E che avrebbe così impedito l’accesso della flotta al campo di regata, ma con le condizioni meteo che hanno comunque fortemente caratterizzato anche negli ultimi weekend di regate.

Dopo le prime due prove disputate nel weekend iniziale, si è conclusa con un nulla di fatto l’ultima giornata in programma a causa della nebbia che non ha permesso l’uscita in mare degli equipaggi in sicurezza. Classifica quindi di fatto già chiusa il sabato, quando il comitato di regata è riuscito a portare a termine una sola prova in un campo di gara con aria leggera e proveniente da direzione variabile ma in grado comunque di far entrare in gioco lo scarto del peggior risultato in classifica generale.

Grande protagonista di questa edizione è senza dubbio l’Ufo 22 ‘Safran’ di Alberto Gandolfo (C.N. Chioggia) con Francesca Macha e Matteo Toldo in grado di ottenere quattro primi posti sulle quattro prove disputate ed aggiudicandosi così la vittoria sia in classe ‘Open B e C’ con rating FIV, sia in ‘Classe B e C’ con compenso ORC. “Siamo molto soddisfatti perché abbiamo trovato una buon feeling a bordo, che ci ha permesso di avere un buon passo e riuscire a pagarci il compenso contro barche più grandi della nostra. Vincere questa manifestazione, che nel corso della sua lunga storia ha visto partecipare e scrivere nell’albo d’oro il nome di grandi campioni del nostro sport, è certamente un motivo di grande orgoglio.” ha commentato Gandolfo, con un ottimo passato a bordo delle derive tra Optimist e Snipe.

La classifica generale della classe ‘Open B e C’ vede, dietro a ‘Safran’ (1-1-1-1), al secondo posto ‘Hadar’ (2-2-2-2) di Zagolin Roberto (YC Albarella) ed ‘Hacker X’ (DNC – 3-3-3) di Bevilacqua Michele (Il Portodimare).

Nonostante le difficoltà che abbiamo avuto in questa edizione legate al meteo” afferma il presidente del comitato di regata Gianfranco Frizzarin  “siamo comunque riusciti a realizzare quattro prove. Ma la cosa più interessante è utilizzando il rating FIV come compenso ufficiale, abbiamo fatto una simulazione realizzando una classifica con il compenso ORC”. La classifica stilata con compenso ORC vedrebbe al primo posto sempre Safran (1-1-1-1), davanti a Hacker X (6-3-2-2) e ‘Hadar’ (2-2-3-3).

Nella Classe Meteor, tornata a gareggiare in questa competizione dopo anni di assenza, la vittoria è andata a da ‘Meteorite’ (2-1-2-2) di Bizzotto Simone (Il Portodimare) seguito da ‘Marlin’ (1-2-3-4) di Ghedin Federico (Treviso SC) e da ‘Hola’ (3-3–4-1) di Corazza Enrico (Y.C.R.).

A questo link è possibile visualizzare le classifiche complete.

Il Campionato Invernale di vela d’Altura è organizzato da Il Portodimare in collaborazione con YCPadova e Darsena Le Saline, con il supporto dei partner: Ingemar, Cantina San Giuseppe, Bottaro e Vela Veneta.

47° Campionato Invernale – Trofeo Roberto Doria: Dopo le prime tre prove comandano Safran e Meteorite

Ha preso il via sabato a Chioggia la 47ª edizione del Campionato Invernale – Trofeo Roberto Doria, evento che si sarebbe dovuto disputare lo scorso novembre ma era stato rinviato a causa delle avverse condizioni meteo e alle possibili alzate del sistema Mo.S.E che avrebbe così impedito l’accesso della flotta al campo di regata.

Nella giornata inaugurale il campo di regata ha risentito della bassa pressione in transito sulla regione ed è stato caratterizzato da aria prevalentemente leggera proveniente da Nord Est compresa tra i 4 ed i 6 nodi. A vincere l’unica prova disputata è stato nella “Classe C” ed in classe “Open C” l’Ufo 22 ‘Safran’ di Alberto Gandolfo (CN Chioggia) e Francesca Macha con a bordo Matteo Toldo. La vittoria nella classe “Meteor” è andata invece a ‘Marlin’ di Ghedin Federico (Treviso SC).

La domenica, nonostante il comitato di regata abbia provato ad anticipare di un ora lo ‘Start’ della prima prova di giornata, una leggera nebbia ha costretto gli equipaggi a terra e a differire le procedure. Al termine della giornata sono state due le prove realizzate, tra i sei e gli otto nodi con aria da Est, che hanno portato a tre il computo in classifica generale.

Classifica generale che nelle classi “C” ed “Open C” vede saldamente al comando ‘Safran’ di Alberto Gandolfo (1-1-1) davanti ad ‘Hadar’ (2-2-3) di Zagolin Roberto (YC Albarella) ed ‘Hacker X’ (DNC – 3-2) di Bevilacqua Michele (Il Portodimare).

Nella Classe Meteor dopo tre prove la prima posizione è occupata da ‘Meteorite’ (2-1-2) di Bizzotto Simone (Il Portodimare) seguito da ‘Marlin’ (1-2-3) di Ghedin Federico (Treviso SC) e da ‘Antares’ (4-4–1) di Tassinari Paolo (Treviso SC).

Il Campionato Invernale di vela d’Altura è organizzato da Il Portodimare in collaborazione con YCPadova e Darsena Le Saline, con il supporto dei partner: Ingemar, Cantina San Giuseppe, Bottaro e Vela Veneta.

Clicca qui per visualizzare la classifica della prima prova
Clicca qui per visualizzare la classifica della seconda prova
Clicca qui per visualizzare la classifica della terza prova
Clicca qui per visualizzare la classifica generale

47° Campionato Invernale: Pubblicato il nuovo bando, appuntamento a marzo 2024

Il Portodimare ha pubblicato il nuovo bando di regata ed ufficializzato le nuove date del 47° Campionato Invernale d’Altura, in programma a Chioggia dal 2 al 10 marzo 2024.

Il campionato è aperto ad imbarcazioni classe Crociera/Regata che correrà con rating ORC con certificato International o Club, Classe LIBERA, senza nessun certificato che correrà con compenso e Classe METEOR e Minialtura.

Le iscrizioni dovranno pervenire presso la segreteria del PORTODIMARE entro giovedì 29 febbraio 2024. Le imbarcazioni provenienti da altri porti e iscritte alla manifestazione, potranno usufruire dell’ormeggio gratuito presso Darsena Le Saline dal 24 Febbraio 2024 al 10 Marzo 2024 previa verifica disponibilità posto barca con l’ufficio del marina.

Il Campionato Invernale di vela d’Altura è organizzato da Il Portodimare in collaborazione con YCPadova e Darsena Le Saline, con il supporto dei partner: Ingemar, Cantina San Giuseppe, Bottaro e Vela Veneta.

DOCUMENTI UFFICIALI:

Bando di regata

Istruzioni di regata

Saluto al mare – VIII Trofeo Roberto Ferro

Il Trofeo Roberto Ferro ha visto la partecipazione di oltre venti imbarcazioni e ha regalato una fantastica giornata di sole.

Dopo una breve attesa, il comitato di regata ha dato lo start alla flotta che ha dovuto percorrere in senso antiorario il canale della Perognola. Fin da subito grande sfida tra ‘Hector X’ e Fieramosca, i due IMX 40 che si sono contesi la vittoria finale.

A tagliare per primo il traguardo è stato Hector X di Bevilacqua Michele, davanti a Fieramosca di Marco Moro e Scacco Matto di Bellemo Michele.

Per quanto riguarda la classe Meteor: 1* classificato Gatto Nero timonato da Ferro Massimiliano, secondo Pilar timonato da Massimo Zerbinati, terzo posto per Wela di Alberto Tuchtan…a finire Orzo Way timonato da Rossi Michele.

Classifiche

Corso BLSD 2024

Corso BLSD: 7 marzo alle ore 18 : in sede del PORTODIMARE, con il supporto degli operatori della CROCE ROSSA ITALIANA.Il

 

Appuntamenti in circolo 2024 e regate


In attesa che le navigazioni e le regate ricomincino IL PORTODIMARE, tiene in sede alcuni incontri.

VISITE MEDICHE IN CIRCOLO: 1 febbraio dalle ore 17.30 alle ore 21.00, esaurite le prenotazioni, riproponiamo ulteriore visita medica, giovedì 15 febbraioPer ottenere questo servizio bisogna fissare in segreteria un appuntamento, 3299177562, al fine di evitare gli assembramenti ed attenersi alle procedure di sicurezza (costo della visita compreso l’elettrocardiogramma € 35.00)

47° CAMPIONATO INVERNALE:  Trofeo DORIA: 2/3/9/10  marzo.  regate a compenso aperte a tutti i monoscafi sia con certificato ORC che  OPEN  e alla classe METEOR. Costo dell’iscrizione € 100,00 e € 60.00 per la classe Meteor. Per gli iscrittti entro il 18 febbraio il costo sarò di 80.00.

Corso BLSD: 7 marzo alle ore 18 : in sede del PORTODIMARE, con il supporto degli operatori della CROCE ROSSA ITALIANAIl Corso verrà programmato al raggiungimento di 6 persone partecipanti (costo € 50.00)

COPPA PRIMAVERA: 11/12 Maggio zonale METEOR e  aperta a tutti i monoscafi sia con certificato ORC che appartenenti alla classe crociera (senza nessun certificato di stazza)

TROFEO UELLO: 8/9 giugno, Chioggia, Marina Certosa di  Venezia, in collaborazione con Vento di Venezia

VELEGGIATA: 6/7 Luglio

MARINAI A 4 ZAMPE: 14/15 Settembre

METEORDAUTUNNO 21/22 Settembre

48° CAMPIONATO INVERNALE: in due weekend , in data da programmare

Auguri di un sereno Natale 2023

IL PORTODIMARE invita i soci e gli amici per lo scambio degli auguri

Giovedì 21 dicembre, alle ore 21.00,  nella  sede del Circolo.

Segue premiazione dei nostri atleti che si sono contraddistinti nel 2023.

Buon vento, vi attendiamo numerosi!!!!!!!

Cena sociale 2023

Mercoledi 6 dicembre alle ore 20.00 si terrà, presso la trattoria DA NICOLA, Via Sabbioni 38, Montegrotto, tel 049 794369, la tradizionale cena del nostro Circolo, aperta a familiari, amici simpatizzanti.

Sarà l’occasione per presentare i programmi e l’attività del nostro circolo per il 2024. Il costo della cena sarà di € 38.00.
Sarà nostro ospite Alfredo Giacon che presenterà il suo ultimo libro, “Intracoastal Waterway per Jancris

Vi aspettiamo numerosi e Vi preghiamo di confermare la Vostra presenza, inviandoci, entro il 28 novembre, una mail all’indirizzo: ilportodimare.asd@gmail.com o telefonando al cell. 329/9177562 segreteria del circolo, indicando la Vostra presenza e il numero dei Vostri ospiti.
Buon vento a tutti!

Convocazione Assemblea Straordinaria e Ordinaria 2023

La S.V. è cortesemente pregata di voler intervenire all’Assemblea de IL PORTODIMARE A.S.D., che avrà luogo presso la sede sociale in via Giuseppe Acerbi 3 (zona Montà), il giorno mercoledì 25 ottobre 2023, alle ore 13.00 in prima convocazione, e il giorno giovedì 26 ottobre alle ore 21.00, in seconda convocazione, per discutere e deliberare sul seguente
ORDINE DEL GIORNO

In sede straordinaria:
−approvazione modifiche statutarie in seguito alla riforma dello Sport e con l’entrata in vigore del Dlgs. 36/2021;

In sede ordinaria:
−approvazione del Rendiconto economico e finanziario dell’esercizio sociale chiuso al 31/12/2022 e del Bilancio preventivo dell’esercizio 2023
−Varie ed eventuali

Qualora la S.V. non potesse partecipare all’Assemblea, ha facoltà di far intervenire un altro socio de IL PORTODIMARE A.S.D., munito di delega scritta. Caro socio, è importante la tua presenza attiva per contribuire a rivitalizzare il consueto incontro settimanale del giovedì sera, portando idee nuove.